Checkin:
Notti: Persone: Prenota ora

Località

LE LOCALITÀ PIÙ RINOMATE DELLA CALABRIA

Borghi arrampicati su scoscese dorsali montane, nascoste calette e baie marine, boschi sterminati ed incontaminati, parchi ed oasi naturalistiche, testimonianze magno-greche e splendori bizantini, castelli, chiese, musei e monumenti: dovunque in Calabria vi sentirete come a casa vostra, accolti calorosamente come un vecchio amico che torna dopo una lunga assenza.
Nei dintorni dell’Hotel Residence Bernardo c’è solo l’imbarazzo della scelta…

Rossano

Benvenuti a Rossano, città bizantina: così vi accoglie questa ridente cittadina della costa ionica calabrese. Il centro storico è una vera gemma, elegante e aristocratico. Da piazza Steri, caratterizzata dal bellissimo campanile che svetta alto sugli edifici circostanti, si può percorrere un itinerario che porta alla scoperta di numerose attrattive: la Chiesa di San Bernardino, la Cattedrale, il Museo Diocesano.

Scendendo verso il mare si trova Rossano Scalo, dove potete trovare, sulla strada statale 106, la nota fabbrica di liquirizia Amarelli, ed il Museo della liquirizia, in una residenza del XV secolo. Nel posto ci sono guide che forniscono le istruzioni passo passo per la scoperta del luogo, gli antecedenti familiari, l’amministrazione dell’azienda e il commercio ai tempi della nascita della fabbrica.

Rossano strizza l’occhio anche ai più piccini: in località Toscano, vicinissima alla città si trova l’Acquapark Odissea 2000. Definito dalla maggior parte dei visitatori “il parco acquatico per eccellenza”, pluripremiato come “uno dei più bei parchi d’Italia”, l’Acquapark Odissea 2000 è inserito in un grande complesso turistico completo di tutti i confort con villaggi resort 4 stelle, strutture sportive, di intrattenimento, ristorazione e zone residenziali.

Castello Ducale

Il castello fu creato dopo la prima metà dell’Undicesimo secolo ad opera di Roberto il Guiscardo che ne fece una fortezza sicura e massiccia e destinata in origine al solo ricovero delle guardie e sentinelle. Rispetto alle sue origini, la vera e prima trasformazione si ebbe dai primi anni del Seicento fino all’Ottocento per mano della famiglia che ne ebbe il possesso nel corso di questo periodo: parliamo della famiglia Saluzzo che lo utilizzò come vera e propria dimora in cui vivere in modo permanente. Costruirono infatti una torretta ad otto lati al di sopra del mastio, la cappella dedicata a Sant’ Agostino e delle nuove rampe per accedere al bel cortile interno, oltre alla realizzazione di nuove decorazioni all’interno delle stanze. Dai primi anni dell’ Ottocento passò nelle mani di Giuseppe Compagna il cui figlio fece costruire una nuova ala che inglobava la chiesa di Sant’Agostino e un secondo piano che ospitava diversi ambienti. Il passaggio di proprietà al Comune di Corigliano è avvenuto nell’anno 1979.

Le Castella

Le Castella è situata nel comune di Isola di Capo Rizzuto, località che ospita una delle aree marine protette più importanti di tutto il Mediterraneo: mare cristallino, sabbia finissima color tiziano, scogliere scoscese e selvagge che si confondono con i colori cangianti del cielo. Un paesaggio da cui sembrano esalare i profumi di un tempo ed i ricordi della storia.
L’origine di Castella si perde nel tempo così come è circondata dal mistero la presenza, attestata fino al ‘500, di due o tre isolette non lontane dalla terra ferma, in una delle quali, quella denominata Ogigia, si è detto vi avesse dimorato Calipso che avrebbe trattenuto per lungo tempo l’ eroe dei mari Ulisse secondo il racconto di Omero. Per comprendere invece il significato del nome di “Le Castella”, usato al plurale anziché al singolare, bisogna considerare che la tradizione popolare riferisce l’esistenza di molti altri castelli ubicati sulle isole prospicienti il litorale e sprofondate negli abissi marini.
Per raggiungere Le Castella bisogna percorrere la strada statale 106 in direzione Crotone: in meno di un’ora si può raggiungere questo magnifico scenario.

Parco Nazionale della Sila

Per gli amanti della natura quale migliore occasione di un soggiorno presso il nostro residence per godere della vicinanza al Parco Nazionale della Sila che, in tutte le stagioni dell’anno, offre al visitatore uno scenario mutevole e di straordinaria bellezza.
Il Parco Nazionale della Sila è un luogo meraviglioso, tutto da scoprire, ricco di itinerari suggestivi e paesaggi emozionanti. Montagne e valli incantate, piante stupende e una grande varietà di animali, costituiscono un patrimonio di biodiversità che merita di essere amato e soprattutto protetto. All’interno del Parco, per potersi orientare e godere al meglio di tutto ciò che la natura offre, sono presenti i Centri Visita, porte ideali per orientare la visita nel Parco. In essi si trovano strutture dove ottenere informazioni utili alla scoperta dell’Area Protetta, ove educare i visitatori alla adeguata conoscenza ed alla rispettosa fruizione dell’ambiente naturale.

Chiama
Prenota